Futsal, Civitavecchia Summer Cup: la presentazione delle partite di questa sera - Terzo Binario News

di Matteo Corona

Altra grande serata di sport. Questa sera va in scena un altro capitolo della Civitavecchia Summer Cup. Alle 21 ci sarà Inghilterra Danimarca una sfida che si prospetta davvero interessante. Da una parte la nazionale dei Tre Leoni che vogliono iniziare nel migliore dei modi il loro cammino nel Mondiale. La rosa inglese ha qualità grazie alla presenza di giocatori importanti. Il portiere è il sempre affidabile D’Ascenzio mentre davanti occhio alle fiammate di Carsetti. Difesa solida ed organizzata. Borreale avrà compiti di impostazione ma allo stesso tempo di equilibrio. La Danimarca è invece una delle squadre più esperte e più astute del torneo. I punti di forza si possono riscontrare sicuramente nel collettivo dato che la squadra gioca insieme da molti anni e si conosce alla perfezione. Inoltre avere in rosa giocatori che hanno giocato e che giocano nel mondo del futsal, è prezioso soprattutto in ottica schemi. La nota dolente potrebbe essere rappresentata dall’età media elevata. Per sopperire a questo aspetto sono stati inseriti in squadra giocatori giovani per accendere manovra e per dare quel pizzico di spregiudicatezza quando servirà.

Un altra grande partita da seguire sarà Argentina Portogallo. L’Albiceleste è una squadra molto giovane ma con individualità fortissime. Su tutti Esperto, giocatore dal mancino magnifico. Ovviamente con le dovute proporzioni, e spostando il livello al torneo, Esperto ricorda Paulo Dybala per le sue movenze e per i suoi colpi. Gli argentini però non sono solo il numero 10. Bonaventura, Francavilla sono solo alcuni dei giovani che compongono una rosa insidiosa da affrontare per chiunque. Da rivedere la fase difensiva ancora troppo superficiale. I lusitani invece, possiedono meno spregiudicatezza ma un maggior pragmatismo. Se hanno qualcosa in meno dal punto di vista tecnico rispetto l’Albiceleste, il Portogallo sopperisce a questa differenza con la tattica ben curata per l’occasione.

Chiude la serata Australia Svizzera. I Canguri possono contare sul talento cristallino di Gaudenzi, l’ex Civitavecchia è dotato di colpi eccezionali che gli hanno permesso di fare la differenza con risultati ottimi anche in prima squadra. Obiettivamente gli svizzeri hanno qualcosa in più. Atteggiamento arrembante e propositivo, corsa e imprevidibilità tutti gli elementi conditi da Pietranera, valore aggiunto di questa Nazionale.

Pubblicato giovedì, 14 giugno 2018 @ 15:17:31     © RIPRODUZIONE RISERVATA