Furti a Roma, giro di vite dei Carabinieri: sei arresti in poche ore • Terzo Binario News

I Carabinieri del Gruppo di Roma continuano i controlli nelle principali aree interessate dall’afflusso di turisti nella Capitale e nelle periferie, finalizzati a prevenire e reprimere reati di natura predatoria e contrastare situazioni di degrado, abusivismo e illegalità.

Nelle ultime 48 ore, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, il bilancio dell’attività è di 6 persone arrestate per furto.

I Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia hanno arrestato una coppia di cittadini romeni, lui 22enne e lei 23enne, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sorpresi a derubare un turista messicano in via dei Fori Imperiali. I due hanno avvicinato alle spalle la vittima e, mentre era distratto intento a fotografare l’area archeologica, hanno prelevato il suo portafogli dallo zaino che aveva al seguito.

I Carabinieri della Stazione Roma Via Vittorio Veneto, invece, hanno arrestato una 36enne, domiciliata presso il campo nomadi di Castel Romano, che a seguito di un normale controllo presso la fermata metro linea B “Colosseo” è risultata colpita da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa in data 27 giugno 2022 da Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, dovendo scontare 2 anni e 11 mesi di reclusione per il reato di furto aggravato. L’arrestata è stata portata nel carcere “Rebibbia Femminile”.

In manette sono finiti anche una 22enne romena e un 26enne egiziano, entrambi senza fissa dimora, sorpresi dal personale addetto alla sicurezza dei magazzini di abbigliamento in via Gioberti, mentre, dopo aver forzato le placche antitaccheggio, avevano occultato all’interno di una borsa diversi capi, del valore complessivo di 1.400 circa. I Carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante, a seguito della richiesta giunta al 112, sono intervenuti e hanno bloccato i due complici. Refurtiva recuperata e riconsegnata al negozio.

Infine, i Carabinieri della Stazione Roma Talenti hanno arrestato un 56enne italiano sorpreso mentre stava manomettendo il sistema di accensione di un motoveicolo regolarmente parcheggiato in via Capraia. Tutti gli arresti sono stati convalidati.

Pubblicato martedì, 26 Luglio 2022 @ 10:52:53     © RIPRODUZIONE RISERVATA