Formello: furto all'isola ecologica, coppia di ladri ai domiciliari - Terzo Binario News

Nella giornata di ieri, 11 settembre, a seguito di una segnalazione al 112, i carabinieri della Stazione di Formello hanno arrestato un romano di 48 anni e una cittadina del Regno Unito di 46 anni, entrambi nullafacenti e con precedenti, con l’accusa di furto aggravato in concorso.

A dare l’allarme è stato un operaio dell’isola ecologica di Formello, situata in via Valle Scurella, che aveva notato la presenza di alcune persone all’interno della struttura, nell’orario di chiusura. Dopo essere stati scoperti i ladri sono subito fuggiti, prima attraverso una feritoia ricavata lungo la recinzione e, successivamente a bordo del proprio veicolo.

Grazie all’indicazioni dell’operaio, che era riuscito a prendere il numero di targa e il tipo di veicolo dei due, i Carabinieri sono riusciti ad individuare i due autori, già conosciuti per precedenti specifici, raggiungendoli presso la loro abitazione.

Individuati presso la loro abitazione a seguito della perquisizione personale e precisamente di quella veicolare, all’interno del bagagliaio della propria auto hanno rinvenuto diverso materiale che era stato sottratto dal centro. Il materiale rinvenuto composto da 15 kg di rame e 10 di materiale ferroso, 7 accumulatori per auto, 6 unità esterne di condizionatori d’aria è stata poi riconsegnata al responsabile della struttura.

Un 48enne e la sua compagna dopo l’arresto sono stati accompagnati in caserma e successivamente, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati riaccompagnati presso la propria abitazione agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Pubblicato giovedì, 12 Settembre 2019 @ 16:11:42     © RIPRODUZIONE RISERVATA