Fl5 interrotta, i pendolari: "Confidiamo in disagi limitati" • Terzo Binario News

Cosa pesano i pendolari che, verosimilmente, saranno le “vittime” di questo disagio temporaneo? Abituati agli imprevisti, la prendono con filosofia e un pizzico di fiducia.

«Abbiamo consigliato di sfruttare la festività dell’8 Dicembre- dice il presidente del Comitato Pendolari Fl5 Andrea Ricci – e al momento è stato calibrato tutto. Il servizio tra Ladispoli e Roma è stato sensibilmente potenziato sebbene sia palese la consapevolezza che il trasporto ferroviario è una cosa e il navettamento un’altra».

Poi le incognite: «Speriamo che il numero dei bus sia veramente sufficiente e che si ascolti il nostro consiglio di passare per l’autostrada nei casi di collegamento diretto fra Civitavecchia e Ladispoli e viceversa, senza fermate stazione per stazione».

Gli ultimi servizi previsti prima della chiusura della linea sono, per entrambe le direzioni: il regionale Civitavecchia-Roma Termini delle 16:15 e l’intercity Roma Termini–Ventimiglia delle 15:57. Invece i primi convogli a ripartire saranno, salvo imprevisti, il regionale Civitavecchia-Roma Termini delle 14:58 e in direzione opposta il frecciabianca Roma Termini-Milano Centrale delle 13:57

Pubblicato domenica, 5 Dicembre 2021 @ 05:02:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA