Fiumicino, Misericordia sui pacchi alimentari: "Grazie alle aziende che hanno donato ma c'è ancora molto da fare" - Terzo Binario News

“Siamo ancora nel periodo di emergenza sanitaria e la conseguente crisi economica non lascia scampo. Sono tante le persone che si sono ritrovate improvvisamente in difficoltà. Ma i volontari della Misericordia non hanno mai smesso la loro attività, continuando a rifornire con pacchi alimentari le famiglie di Fiumicino, che ne hanno bisogno”. È quanto riferito in una nota dalla Misericordia di Fiumicino.

“Vogliamo ringraziare tutte le persone e tutte le attività del nostro territorio che ci stanno aiutando ad aiutare –  commenta la responsabile della Misericordia Elisabetta Cortani -. In particolare, un sincero ringraziamento va ad Omar della comunità frutterie egiziane, ad Achille Cerulli, per averci fornito la carne della sua macelleria ed al forno Bonadio per averci donato il pane”.

“I nostri concittadini – prosegue la Responsabile – sono un esempio di generosità. Per questo ci appelliamo al buon cuore di tutte le aziende e degli abitanti di Fiumicino affinché ci continuino ad aiutare in questa battaglia. Per contribuire alla raccolta di alimenti, ci trovate in piazzale Mediterraneo. Abbiamo bisogno di latte, pomodori, pasta, scatolame, biscotti, fette biscottate”.

“Adesso è il momento di agire – conclude Cortani -. Dimostriamo davvero al mondo di essere campioni di solidarietà”

Pubblicato martedì, 13 Ottobre 2020 @ 17:02:24     © RIPRODUZIONE RISERVATA