Fiumicino: elogio al museo del saxofono - Terzo Binario News

“Siamo felici che il nostro Museo del Saxofono, unico nel suo genere, sia stato accreditato come museo regionale e faccia parte a pieno titolo dell’Organizzazione museale regionale (OMR)”. Lo dichiara il sindaco Esterino Montino.

“Abbiamo fortemente creduto in questo progetto, nato dalla passione del Maestro Attilio Berni – prosegue il sindaco – che con i suoi collaboratori sta svolgendo un ottimo lavoro diffondendo la conoscenza del saxofono grazie ad iniziative di altissimo livello culturale. E nato grazie all’impegno dell’amministrazione comunale che ha reperito e messo a disposizione i locali dentro cui è stato possibile allestire il museo coni suoi preziosi strumenti e reperti storici”.

“Essere accreditati nell’Organizzazione Museale Regionale non è affatto un processo semplice – aggiunge il maestro Berni, direttore del Museo – poiché bisogna rispondere ad una serie di elevati standard di qualità. Essere annoverati nella lista dei musei accreditati nell’OMR vuol dire rappresentare l’eccellenza per la cultura della nostra Regione. Un riconoscimento che conferma la validità delle attività e delle scelte operate fino ad oggi in campo culturale dalla città di Fiumicino”.

“Purtroppo la pandemia ha impedito che la stagione si svolgesse regolarmente, come è successo a tutte le altre strutture museali e culturali del Paese – conclude il sindaco -, ma questo non ha rappresentato uno stop totale. Tant’è che il museo è diventato visitabile online, ad esempio, e che il lavoro svolto è stato riconosciuto anche dalla Regione”.

“Adesso gli appuntamenti riprenderanno, il prossimo 8 maggio – conclude Montino – e questo è un piccolo segnale di speranza per il mondo della cultura e per la nostra città in particolare”.

Per informazioni sulle attività del museo: https://www.museodelsaxofono.com/

Pubblicato martedì, 27 Aprile 2021 @ 17:23:37     © RIPRODUZIONE RISERVATA