Fdi Tarquinia sulla ztl: "Il piano viabilità va corretto" - Terzo Binario News

“Prendiamo spunto dalla notizia pubblicata dell’assenza di Fratelli d’Italia nella richiesta di un consiglio comunale straordinario che ha come unico obbiettivo contrastare il provvedimento ZTL emanato. Il nostro gruppo è stato sempre costruttivo e non per il NO a prescindere.

Abbiamo volutamente aspettato prima di intervenire in merito al piano della viabilita’ emanato dall’amministrazione comunale , ma oggi non possiamo esimerci dal constatare che è un provvedimento da rivedere per cercar di venire incontro alle esigenze dei cittadini , dei residenti, turisti e degli stessi commercianti , delle attivita’ da asporto e delle agenzie di servizi.

1)Bene i tavoli all’aperto con aumento di suolo pubblico a disposizione dei ristoratori e bar ma Fratelli d’Italia chiede da subito, al fine di evitare spiacevoli sorprese spesso figlie della complessa macchina burocratica, di non far pagare, alle attività che usufruiscono di ulteriore suolo pubblico concesso, la tassa sull’immondizia (TARI) che si determinacon l’aumento dello spazio aggiunto.
2)Riteniamo opportuno colmare qualche criticità emersa nel periodo sperimentale. Si potrebbe valutare ad esempio la predisposizione di stalli al fine di non danneggiare quelle attivita’ improntate sull’asporto magari anche semplicemente posticipando di poco l’orario di chiusura.
In ogni caso l’impatto del provvedimento richiede necessariamente la predisposizione di quelle misure atte a ridurre al massimo i disagi causati dalla restrizione alla circolazione.
3)Proponiamo di fornire un servizio navetta collegato ad un nuovo parcheggio appositamente predisposto (per esempio al piano).
4)Valutare l’ipotesi di poter utilizzare L’ANELLO che gira attorno al centro per snellire le vie di fuga.

Crediamo che questo sia un atto che possa ulteriormente aiutare tutte quelle realtà soffocate dall’emergenza coronavirus e un segnale di vicinanza in questa lenta e difficile ripartenza.
Il nostro interesse è quello di lavorare e supportare i provvedimenti giusti e utili alla Città, discuterli e ragionarli”.

Pubblicato domenica, 14 Giugno 2020 @ 12:42:06     © RIPRODUZIONE RISERVATA