Europei: il piano pulizia di Ama - Terzo Binario News

Presidi fissi, pulizie straordinarie quotidiane, raccolta dei rifiuti e monitoraggio a ciclo continuo in tutte le aree coinvolte dagli eventi in programma. AMA S.p.A., di concerto con gli organizzatori e in coordinamento con Roma Capitale, ha già predisposto nei dettagli uno speciale piano operativo in vista degli incontri del Campionato Europeo di calcio che saranno ospitati in città.

Lo comunica in una nota AMA S.p.A.

Già dai giorni scorsi il personale aziendale, coordinato da tecnici e preposti territoriali, ha messo in atto operazioni preventive e mirate volte a garantire pulizia e decoro in tutte le zone della Capitale teatro degli eventi e in cui è previsto l’afflusso di cittadini e tifosi.

Da domani, con la partita inaugurale Italia-Turchia, entra nel vivo il piano che prevede pulizie quotidiane e presidi fissi con circa 20 mini-isole ecologiche attrezzate con bidoncini per la raccolta differenziata delle varie frazioni di rifiuto nelle aree convolte dalla manifestazione: Football Village (Piazza del Popolo), Media Center (Terrazza del Pincio), Food Court (Terrazza del Pincio/viale Mickiewics) oltre ai vari hot spot (piazza San  Lorenzo in Lucina, piazza Mignanelli, piazza San Silvestro). Potenziate le postazioni di cestoni getta-rifiuti e già programmate pulizie straordinarie pre e post eventi nell’area di via dei Fori Imperiali/piazza della Madonna di Loreto in cui saranno allestiti maxi-schermi.

 A questo piano straordinario saranno ovviamente affiancate attività rafforzate di monitoraggio e presidio con uomini e mezzi presso tutte le aree circostanti lo Stadio Olimpico. Su disposizione della Questura di Roma AMA sta inoltre provvedendo alla rimozione di circa 100 cassonetti/campane in alcune delle zone interessate che verranno poi riposizionati a cessate esigenze.

Pubblicato giovedì, 10 Giugno 2021 @ 14:51:55     © RIPRODUZIONE RISERVATA