Elezioni Fiumicino, Montino: "Nessun effetto dei big nazionali. Vantaggio di 13 punti" - Terzo Binario News

“La discesa in campo dei big nazionali non ha sortito gli effetti sperati per i nostri avversari: il dato di Fiumicino è in netta controtendenza rispetto a quelli delle ultime politiche”. Lo dichiara Esterino Montino, candidato a sindaco per il centrosinistra e in vantaggio dopo il primo turno elettorale.

“Questo 40%, sebbene ancora non definitivo, è un ottimo risultato che conferma quanto il lavoro sul territorio sia stato riconosciuto – continua Montino -. Non è un caso che siamo primi in quasi tutte le località e che il vantaggio rispetto all’avversario sia di circa 13 punti percentuali”.

“Ora si gioca il secondo round, certamente diverso dal primo perché focalizzato sui soli candidati a sindaco: una sfida a due in cui non c’è dubbio che partiamo avvantaggiati. In queste due settimane amplieremo ancora di più il nostro vantaggio” conclude.

Pubblicato lunedì, 11 giugno 2018 @ 09:58:37     © RIPRODUZIONE RISERVATA