Dopo un anno ad Anguillara manca ancora la nomina del capogruppo della Lega - Terzo Binario News

Si è svolto il 5 agosto 2021 l’ultimo consiglio comunale di Anguillara prima della chiusura estiva.

Un consiglio che aveva ben 15 punti all’ordine del giorno convocato per le 18 e iniziato con oltre 40 minuti di ritardo. Si prevedeva una seduta lunga che andasse oltre la mezzanotte, invece la Presidente del Consiglio Catia de Carolis ha saputo ben gestire i tempi e gli interventi.

Il consigliere di opposizione Sergio Manciuria ha fatto i complimenti alla vice sindaco Paola Fiorucci per il buon lavoro svolto inerente la delega dei servizi sociali.

Tutto è bene quell che finisce bene, se non fosse per un piccolo neo: tutti capigruppo sono stati nominati tranne uno, quello del partito del Sindaco. Tutto lasciava pensare che, prima della pausa estiva, sarebbe stata una buona occasione per ufficializzare quanto protocollato in data 9 marzo 2021 (prot n. 9799) che recitava: “si comunica che viene formato il gruppo consiliare della “Lega Salvini Premier” nella persona di Capogruppo Giovanni Cresca in accordo con il gruppo Lega di Anguillara Sabazia e la segreteria regionale e provinciale del partito”.

Considerando che sono passati 5 mesi da quanto protocollato, ma ormai quasi un anno dall’insediamento della Giunta Pizzigallo, in molti ad Anguillara si domandano perché il consigliere Cresca non ha ancora ufficializzato?

Ma soprattutto il consigliere Cresca rappresenta il partito negli incontri di Capigruppo? La Lega è ben rappresentata in Consiglio Comunale?

Probabilmente sono domande che si pongono solo gli addetti ai lavori, ma che potrebbero andare ad inficiare una corretta e democratica azione amministrativa.

Pubblicato venerdì, 6 Agosto 2021 @ 17:48:05     © RIPRODUZIONE RISERVATA