Domenica 10 marzo su Rai3 il femminicidio di Federica Mangiapelo raccontato da "Amore criminale" - Terzo Binario News

La seconda puntata di Amore Criminale, in onda domenica 10 marzo, è dedicata alla storia di Federica Mangiapelo, uccisa a 16 anni vicino Roma. Federica è stata annegata nel lago di Bracciano. Il suo ragazzo, Marco Di Muro, nei 3 gradi di giudizio è stato condannato per omicidio ma ancora oggi si dichiara innocente.

La relazione fra lui e Federica, seppure di breve durata, solo 11 mesi, è stata un susseguirsi di liti, rotture, riappacificazioni, un avvicendarsi di “ti amo” e “ti odio”. È il 31 ottobre 2012, la notte di Halloween, quando Federica muore. Insieme al fidanzato era andata a una festa. Quella che doveva essere un’occasione di divertimento nella notte per la ragazza si trasformerà in un incubo. Solo dopo un’indagine lunga e complessa, grazie al grande lavoro dei carabinieri e alla determinazione della famiglia di Federica, si arriverà all’accertamento della verità. Tutta la vicenda è stata ricostruita con una docu-fiction.

Nell’anteprima della puntata Veronica Pivetti reciterà un testo scritto dallo scrittore Francesco Abate proprio sull’omicidio di Federica Mangiapelo.

Pubblicato giovedì, 7 Marzo 2019 @ 15:09:34     © RIPRODUZIONE RISERVATA