Delicato impegno in Myanmar per Battilocchio - Terzo Binario News

IMG_1600Alessandro Battilocchio sarà impegnato in queste settimane nuovamente in un Paese molto interessante nello scenario geopolitico attuale, il Myanmar.

Lo Stato asiatico sta vivendo una fase particolarmente importante della propria storia, con il rinnovo, per la prima volta, del Parlamento democratico dopo la lunga fase del governo militare. Le vicende legate alla leader storica dell’opposizione Aung Sang Suu Kii, premio nobel per la pace nel 1991 , hanno acceso ancora di più i riflettori su questa situazione che vedrà degli sviluppi decisivi proprio in queste settimane.

Battilocchio sarà tra i coordinatori di un progetto internazionale realizzato in stretta sinergia con il Parlamento birmano. Dopo l’incontro in settimana a Roma con l’Ambasciatore del Myanmar Myint Naung, inizia dunque una nuova esperienza in questo Paese che Battilocchio ha già visitato nel febbraio scorso, sempre nell’ambito di un progetto internazionale di cooperazione. Previsti una serie di incontri, conferenze ed attività istituzionali con il Parlamento e con le autorità politiche locali nel quadro di una crescente collaborazione di questo Stato con la Comunità internazionale. In Myanmar, oltre agli impegni diplomatici e politici, Battilocchio porterà anche i contatti di diverse scuole del comprensorio, visto l’interesse di alcuni insegnanti ad una corrispondenza via mail in inglese con una realtà così lontana.

Pubblicato venerdì, 18 Settembre 2015 @ 16:12:36     © RIPRODUZIONE RISERVATA