Degrado a Isola Sacra, la protesta: “Senza strade da 10 anni” - Terzo Binario News

Uno dei residenti: “Abbiamo più volte chiesto al Comune di asfaltare e completare i lavori di urbanizzazione, ma finora ci sono state solo promesse da campagna elettorale”

Senza strade da dieci anni. Non a Bamako, in Mali, ma a Isola Sacra, nel comune di Fiumicino a cinque chilometri da Roma. Un degrado inaccettabile e inspiegabile, soprattutto per i residenti – ben 130 – di via Ignazio Zanini, via Angelo Bovo, via Alfio Donnini e altre vie limitrofe. Che in tutto questo tempo non sono stati in silenzio a sorbire la loro ingiusta sorte, ma hanno più volte chiesto al Comune di Fiumicino “di asfaltare le strade e completare i lavori di urbanizzazione dell’area pubblica”.

Terzo Binario viene a conoscenza di questa situazione grazie alla segnalazione del signor Giuseppe Nardi, che con una email ha inviato alla nostra redazione anche le foto che testimoniano le condizioni del quartiere.

“L’area in questione – ci scrive Nardi – è del Comune ma tranne che in campagna elettorale, quando in presenza di numerosi residenti promisero di asfaltare entro il mese (aprile 2018) poi non si sono più visti. Oltre 130 nuclei famigliari qui residenti, hanno raccolto nuovamente le firme per chiedere l’esecuzione dei lavori, almeno di asfalto delle strade, che giacciono in queste misere condizioni da oltre dieci anni”, conclude l’autore della segnalazione giunta al nostro giornale.

Ti trovi nel bel mezzo di un ingorgo? Sei stato testimone di un fatto di cronaca degno di nota? Aziona il tuo telefonino fotografa e scrivi due righe inviale alla redazione, specificando se vuoi essere citato nell’articolo e/o come autore delle foto. Puoi inviare il tutto a redazione@terzobinario.it oppure con Whatsapp al numero telefonico: 3397726466.

Pubblicato venerdì, 5 Giugno 2020 @ 12:59:46     © RIPRODUZIONE RISERVATA