Cupinoro: convenuti a giudizio il sindaco di Bracciano Giuliano Sala e il capo area Di Matteo - Terzo Binario News

cupinoro-allevamentiRiceviamo e pubblichiamo dall’Associazione Salviamo Bracciano:

La Procura Regionale per il Lazio della Corte dei Conti ha convenuto in giudizio il sindaco di Bracciano Giuliano Sala, l’ing.Luigi Di Matteo, capo area Lavori Pubblici, Manutenzione e Ambiente del comune di Bracciano, e Angelo Correnti, consigliere del C.d.A.della Bracciano Ambiente, per danno erariale arrecato alla Bracciano Ambiente SpA, società pubblica totalmente partecipata dal comune di Bracciano (RM).
Sala e Di Matteo sono accusati di essere corresponsabili a titolo gravemente colposo in parti uguali. Si chiede che vengano condannati a risarcire i danni prodotti in favore della Bracciano Ambiente per una somma complessiva di 1 milioneduecentoottantaquattromilacentosessantatre mila euro.
Si chiede di riconoscere la responsabilità a titolo gravemente colposo di Angelo Correnti e di condannarlo a risarcire il danno di 1.332,21 euro.
L’udienza è fissata il giorno 14 maggio 2015 alle ore 10.00

Pubblicato martedì, 17 Febbraio 2015 @ 20:58:08     © RIPRODUZIONE RISERVATA