Crolla il Borgo San Martno sconfitta dal Testaccio - Terzo Binario News

Lupi “Senza mordente, ora rialziamoci ”

di Fabio Nori

Caduta per il Borgo San Martino che non sa approfittarne delle sconfitte delle sue rivali. Una vittoria domenica avrebbe messo in sicurezza la salvezza, invece dovrà aspettare 180 minuti per conoscere il futuro con il rischio della lotteria dei play out.

Al Galli i giallo neri subiscono una debacle, 1 a 2 contro il Real Testaccio concorrente alla salvezza. Una prova incolore, priva di mordente, è la sintesi di una domenica da dimenticare . Su tutte le furie il presidente Lupi. ” Non si possono partite cosi’, sono davvero amareggiato.  Avevamo una grande opportunità vincendo, ce la siamo fatta sfuggire” . 

Nei prossimi due impegni, gli ultimi del torneo, i giallo neri saranno impegnati nel derby contro la DM 84 e a finire in casa contro l’Aureliana.  “Dobbiamo vincerli, ma so che non sarà facile.  La squadra deve essere più concentrata, questo rush finale dipende molto da noi. In settimana prepareremo bene il derby, dobbiamo esserci con la mente e la testa. Mi aspetto una reazione forte altrimenti la vedo dura per la salvezza diretta”

Pubblicato lunedì, 6 20 Maggio19 @ 08:33:28     © RIPRODUZIONE RISERVATA