Corviale: al capolinea minaccia conducenti bus e toglie chiave dai mezzi - Terzo Binario News

di Claudio Bellumori

Ha minacciato gli autisti dei bus fermi al capolinea in via Cesare Reduzzi, al Corviale e ha gettato a terra le chiavi dei mezzi (poi recuperate). Un romano di 46 anni, noto alle forze dell’ordine e in evidente stato di alterazione psicofisica, è stato sottoposto agli arresti domiciliari: le accuse sono interruzione di pubblico servizio e minacce a pubblico ufficiale. L’episodio è avvenuto alle 21 di martedì 10 dicembre, sul posto i carabinieri della stazione Roma Villa Bonelli contattati dai conducenti.

L’uomo, bloccato dai militari, nella mattinata di mercoledì 11 dicembre era in attesa del rito direttissimo, a piazzale Clodio

Pubblicato mercoledì, 11 Dicembre 2019 @ 11:22:25     © RIPRODUZIONE RISERVATA