Coronavirus: nove positivi a Bracciano, quattro sono sintomatici - Terzo Binario News

Sei casi ad Anguillara, di cui una persona sintomatica e quattro guariti a Morlupo

Sono 31 i casi registrati oggi nella ASL Roma 4. Questi i positivi nella zona del Lago e dell’area Tiberina: 1 a Trevignano Romano sintomatico, 9 a Bracciano di cui quattro sintomatici, 6 ad Anguillara di cui uno sintomatico.

Quattro le persone guarite a Morlupo, due a Sant’Oreste.

Dall’inizio dell’epidemia sono guarite 6431 persone e sono stati effettuati
70771 tamponi. Tutto il personale sanitario è sottoposto periodicamente a tampone di controllo. Il totale di tamponi rapidi effettuati alla data del 13 dicembre è 85134.

Si riporta qui di seguito il totale complessivo per Comuni ( si riportano solo quelli che hanno attualmente casi positivi):

Allumiere: 4

Anguillara: 85

Bracciano: 97

Campagnano: 61

Canale monterano : 15

Capena: 64

Castelnuovo di Porto : 56

Cerveteri: 179

Civitavecchia: 254

Civitella San Paolo: 4

Fiano: 78

Formello: 104

Ladispoli : 132

Magliano: 4

Manziana: 10

Mazzano : 6

Morlupo: 52

Nazzano: 12

Ponzano: 3

Riano: 43

Rignano: 37

Sacrofano: 8

Sant’Oreste: 9

Santa Marinella: 53

Tolfa: 7

Torrita T : 10

Trevignano: 4

Si fa presente che nei comuni sotto indicati sono stati comunicati ulteriori positivi da laboratori esterni al territorio, dai Mmg e dalle farmacie, già conteggiati nel totale di cui sopra:

Cerveteri, Morlupo.

Mentre sono stati sottratti i casi positivi nei seguenti comuni perché spostati di domicilio:

Bracciano

Si fa presente che il totale dei comuni non è conteggiato facendo la somma o sottrazione dei dati riportati nella prima parte del comunicato (positivi e guariti delle ultime 24 h) ma soggetto a numerose variabili. Una di questa, la più frequente, l’inserimento di nuovi guariti segnalati dai Mmg ai distretti che inseriscono i dati direttamente a sistema, e altri tipi di allineamento che determinano il conteggio per ogni singolo Comune.

Pubblicato lunedì, 21 Dicembre 2020 @ 17:52:39     © RIPRODUZIONE RISERVATA