Conte: "I turisti europei possono tornare in Italia" - Terzo Binario News

“Bisogna proseguire con il distanziamento fisico per uscire dalla pandemia. Il Ponte di Messina? Ci sto pensando”

Nella conferenza stampa in corso, il premier Conte: “I turisti europei possono tornare in Italia”

“il nostor intervento è pari a quello di tre manovre di bilancio per sostenere famiglie e imprese ma sono solo inizio del rilancio del nostro Paese perché dobbiamo intervenire con nuove misure sul commercio e l’artigianato. Dobbiamo superare i problemi strutturali annosi che si stanno ripresentando.

Dovrà essere un nuovo inizio con i 750 miliardi del Recovery Fund da spendere bene per il bene e per l’immagine dello stesso agli occhi dell’Europa.

Urge una seria riforma fiscale, ora iniquo e inefficiente, per ristrutturare l’Italia. Sarà una risorsa generale, che il Governo spenderà con responsabilità e convocheremo parti sociali, categorie ed enti per confrontarci.

Dobbiamo digitalizzare e costruire le infrastrutture del Paese. Il Ponte di Messina? Ci sto pensando”.

Sulla scuola: “Quando gli studenti torneranno in classe troveranno aule più confortevoli perché è stato dato mandato ai sindaci di intervenire direttamente con fondi stanziati e immediatamente disponibili”.

Pubblicato mercoledì, 3 Giugno 2020 @ 18:21:15     © RIPRODUZIONE RISERVATA