Consiglio comunale Anguillara, Pd: "Due piani integrati discutibili e 21 debiti fuori bilancio" - Terzo Binario News

Riceviamo e pubblichiamo -“Lunedì si è concluso il Consiglio Comunale con l’approvazione di due Piani Integrati, assai discutibili dal punto di vista tecnico, di ventuno debiti fuori bilancio, e di un pareggio di bilancio, poco esaustivo, nonostante l’opposizione unita e combattiva.

Il clima d’ottimismo dimostrato dall’Amministrazione verso un avanzo di bilancio lascia non pochi dubbi, dato due importanti contenziosi in atto con Sogeea e Coires.
Debiti fuori bilancio su cui faremo luce, per comprendere bene le specificità di un numero non poco elevato di casi, dove ovviamente ci sono professionisti e lavoratori che attendono ancora (qualcuno da oltre un anno) di essere pagati.

Per quanto riguarda i PI, su cui ci eravamo già espressi proprio in virtù del Consiglio Comunale, abbiamo avuto conferma in sede dell’incompletezza tecnica dei piani presentati: plusvalenza calcolata erroneamente, cubature imprecise. Piani Integrati non conformi alla realtà futura.
Sulla richiesta di Pregiudiziale e di sospensione del Consiglio per rivedere i progetti in esame, coinvolgendo anche la minoranza (dato tutti i dubbi, gli errori e le analisi tecniche espresse dall’opposizione in Consiglio), l’Amministrazione si è espressa negativamente.

Perchè non coinvolgere i Consiglieri di minoranza, le parti in causa e i cittadini? Perchè procedere con forza all’approvazione di due Piani Integrati con manifesti errori tecnici prima della sentenza del TAR di Settembre sul PRG? Perchè sbagliare, di nuovo, per poi doverci rimettere le mani? Perchè tutta questa fretta?
Siamo sempre stati favorevoli ai Piani Integrati, come al PRG, cosa che invece l’Amministrazione, in tutta la campagna elettorale, ha sempre indicato come mali assoluti. Cosa è cambiato ora? E soprattutto perchè questo ulteriore dietro front?

Vigileremo anche su questo, spulciando il necessario, per contribuire ad una riqualificazione urbana adatta ad Anguillara, non ad ulteriori errori a discapito della comunità.”

Pubblicato venerdì, 10 agosto 2018 @ 12:09:24     © RIPRODUZIONE RISERVATA