Compattatore Coripet al Leroy Merlin di Fiumicino - Terzo Binario News

Grande successo sul territorio di Roma l’iniziativa “Più ricicli, più guadagni” firmata da Leroy Merlin,l’azienda multispecialista leader della grande distribuzione nel miglioramento della casa, e Coripet, il consorzio che opera nella gestione del riciclo delle bottiglie PET.

Dopo le precedenti inaugurazioni nei punti vendita di Roma Porta di Roma e Roma Salaria, anche il negozio di Roma Fiumicino, da ieri, ospita un ecocompattatore CORIPET, dove i cittadini potranno conferire e riciclare le proprie bottiglie in PET.

Il meccanismo di raccolta è associato al programma di fedeltà Leroy Merlin IDEAPIÙ: i clienti, dopo aver scaricato sul proprio smartphone l’app CORIPET e compilato, oltre ai propri dati personali, il codice di 17 cifre della propria carta IDEAPIÙ, potranno accedere all’ecocompattatore e inserire le bottiglie, che dovranno essere vuote, non schiacciate, con tappo, etichetta e codice a barre leggibile. Per ogni bottiglia “donata”, i clienti guadagneranno 1 punto. Al raggiungimento della soglia di 150 punti, i clienti troveranno sulla propria app Leroy Merlin un coupon di 10 euro per i possessori di carta IDEAPIÙ Easy e di 15 euro per i clienti IDEAPIÙ Premium e IDEAPIÙ Professional su una spesa minima di 50 euro.

Dopo aver tagliato il traguardo delle prime dieci città, continuano le installazioni di ecocompattatori Coripet nei punti vendita Leroy Merlin, con l’obiettivo di raggiungere l’intera rete di 50 negozi in Italia. La città di Roma, in particolare, ha tenuto a battesimo il lancio dell’iniziativa lo scorso aprile con i primi punti vendita, che hanno registrato nel primo mese di attività un ottimo riscontro da parte della clientela.

Un successo confermato dal buon riscontro registrato nella Capitale, che ha tenuto a battesimo il lancio del progetto lo scorso aprile.

L’obiettivo della partnership con CORIPET, che rafforza l’impegno di Leroy Merlin per l’economia circolare e la salvaguardia dell’ambiente, è di incentivare il processo “bottle to bottle”, attraverso il quale le bottiglie usate possono generare un RPET (PET riciclato) idoneo al diretto contatto alimentare grazie al quale produrre nuove bottiglie.

Da sempre lavoriamo per rendere operativi i principi dell’economia circolare, aumentando le potenzialità di utilizzo dei beni e minimizzando gli scarti. Siamo orgogliosi di essere la prima azienda del settore GDO Non Food a sposare un progetto virtuoso come quello proposto da CORIPET, grazie al quale ridare nuova vita alla plastica coinvolgendo attivamente la comunità. Siamo convinti che i nostri clienti, sensibili alle tematiche ambientali, sapranno valorizzare al meglio questa iniziativa” ha dichiarato Mauro Carchidio, Direttore Immobiliare e Sviluppo Sostenibile di Leroy Merlin Italia.

Dopo Porta di Roma e Salaria, questo di Roma Fiumicino è il terzo punto vendita Leroy Merlin in cui viene installato nel giro di poche settimane un ecocompattatore. Questa partnership si rafforza quindi sul territorio capitolino, dove esiste già da due anni una collaborazione con ATAC e Roma Capitale. Dopo le iniziative “+ricicli+viaggi” nelle stazioni metro e “riciclami al mercato” nei mercati rionali della città, con le installazioni presso i punti vendita Leroy Merlin andiamo a raggiungere un altro target di utenti. Vorrei solo ricordare che, da luglio 2019 a marzo 2021 (con una sosta dovuta al lockdown), soltanto nel comune di Roma abbiamo già raccolto quasi 5 milioni di bottiglie” ha commentato Corrado Dentis, Presidente CORIPET.

Pubblicato martedì, 8 Giugno 2021 @ 08:59:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA