Civitavecchia, sospensione idrica mercoledì 18 settembre: tutte le informazioni - Terzo Binario News

Il Consorzio Acquedotto Medio Tirreno, ha comunicato la sospensione della fornitura da questi erogata, necessaria per eseguire manutenzioni straordinarie sui loro impianti. Venendo meno l’apporto di tale fornitura, ACEA ATO 2 s.p.a. informa che conseguentemente  sarà  necessario sospendere  il flusso idrico in alcune zone del Comune  di Civitavecchia.

La sospensione comunicata da parte del Consorzio Medio Tirreno è  dalle 7  di mercoledì 18 settembre fino a fine lavori, che salvo imprevisti, avverrà nella stessa giornata.

L’ACEA ATO 2 s.p.a., tempestivamente alla riconsegna del flusso idrico da parte delConsorzio Medio Tirreno, provvederà alle manovre per il ripristino delle normali condizioni di esercizio della rete idrica di distribuzione, il cui completo rientro è, di conseguenza, previsto per le ore 22.00 della stessa giornata, fermo restando la riconsegna della fornitura da parte del Consorzio Medio Tirreno entro la giornata.

Di conseguenza dalle  7  fino alle 22 di mercoledì 18 settembre si verificheranno mancanze d’acqua e/o abbassamenti di pressione nelle seguenti zone:
 –         Zona Borgata Aurelia;-          Via Aurelia Nord e Zona La Scaglia;-          Zona Pantano – S.Agostino (Comune di Tarquinia ma di competenza ACEA);-          Zona Industriale (Via Alfio Flores, Via Siligato, Via La Rosa);
–          Zona  Area Portuale;-          Zona  Punton dei Rocchi – S.Lucia e Cimitero Nuovo.
Potranno essere interessate dalla sospensione idrica anche zone limitrofe alle citate.Per limitare i disagi ai cittadini, dalle  ore 7.00 di mercoledì 18 settembre 2019 fino al completo rientro in servizio delle normali condizioni di fornitura, previste per le ore 22.00, ACEA ATO 2 ha predisposto un servizio di rifornimento con due  autobotti che stazioneranno nelle seguenti vie:
– Via Giacchino Rossini Fontanatetta (Borgata Aurelia );- Via Ugo Fontanatetta (P.le Santuario Madonnina delle lacrime.

Per casi di effettiva e improrogabile necessità potrà essere richiesto un servizio straordinario di rifornimento con autobotti al  numero verde ACEA 800 130 335.
ACEA ATO 2 provvederà ad avvisare gli utenti tramite sito Web e comunicato stampa.

ACEA ATO 2, scusandosi per il disagio arrecato, invita gli utenti interessati a provvedere con ampio anticipo alle opportune scorte e raccomanda di mantenere chiusi i rubinetti durante il periodo della sospensione per  evitare inconvenienti alla ripresa della normale erogazione dell’acqua.

Per ogni informazione è possibile contattare il numero verde ACEA 800 130 335 e visitare il sito internet www.gruppo.acea.it .

Pubblicato lunedì, 16 Settembre 2019 @ 12:10:25     © RIPRODUZIONE RISERVATA