Civitavecchia, riaperti i bagni pubblici del Viale - Terzo Binario News

Operazione “ritorno alla normalità” quella avvenuta nel tardo pomeriggio di venerdì, con la riapertura dei bagni pubblici di viale Garibaldi. Sul posto il Sindaco Ernesto Tedesco, l’assessore ai Lavori Pubblici, il consigliere Giancarlo Frascarelli e numerosi altri esponenti dell’Amministrazione, oltre all’amministratore di Csp Francesco De Leva.

“Non siamo davanti ad una grande opera ma ad un atto dovuto”, ha commentato Tedesco, “un piccolo segnale che vogliamo dare alla città”.

Per l’assessore D’Ottavio, “si tratta di restituire alla città un minimo di decoro, come abbiamo fatto anche al Mercato ripristinando i bagni presso i box di San Lorenzo. Partiamo dalle piccole cose”.

Soddisfatto il consigliere Frascarelli, che ha seguito i lavori di pulizia e ripristino dell’area che si sono resi necessari. “Il degrado che gli operai hanno trovato era davvero indicibile, ringrazio pertanto la squadra che ha operato con grande decisione a cancellare questa sacca di vero e proprio degrado igienico-sanitario che era al centro della passeggiata dei civitavecchiesi”.

I bagni saranno aperti fino alle ore 20 sotto il controllo di un operatore di Csp sul posto.

Da segnalare inoltre che sulla rampa di accesso a piazza della Vita e sulla scalinata di Terrazza Guglielmi è stato ricreato un addobbo floreale grazie a donazioni di piante da parte di Serre Albani e Ruggieri, mentre il perimetro della Terrazza e le zone circostanti sono stati oggetto di altre piccole opere di riqualificazione.

Pubblicato sabato, 20 Luglio 2019 @ 15:12:03     © RIPRODUZIONE RISERVATA