Civitavecchia, il Popolo Inquinato su Sgm: “Sindaco informato sul mobbing ai dipendenti” - Terzo Binario News

A seguito di un primo incontro svoltosi in data 19 Agosto 2019  con il Sindaco Avv. Tedesco Ernesto ed alcuni rappresentanti del sopra citato Movimento in cui , alla presenza di alcune persone che sarebbero state soggette a “ vessazioni, insulti , minacce, offese e non da ultimo Mobbing “ l’amministrazione Comunale è stata dettagliatamente messa al corrente e informata di quanto accaduto e continua ad accadere nell’appalto della Sgm  “ appalto di Pulizia e bidelleria “ 

In data odierna 21 Agosto 2019 si è svolto un secondo incontro in cui alla presenza del Sindaco, ed altri appartenenti alla Maggioranza  “ casualmente presenti in quanto invitati in quel momento a partecipare su esplicita Ns Richiesta “ alcuni dei diretti interessati hanno potuto ulteriormente informare e provare gli episodi accaduti durante le funzioni del servizio svolto “ per conto della Società appaltatrice Sgm dal Comune di Civitavecchia  “  presso gli uffici Comunali affidategli  

Fatti incresciosi di cui alcuni Sindacati ne avevano precedentemente preso posizione con la precedente Amministrazione la quale, ha sempre ignorato la gravità dei fatti pur essendo stata ufficialmente informata,

Al termine dell’incontro, sono state esposte ed ufficializzate verbalmente alcune richieste a tutela della dignità dei lavoratori e Lavoratrici tutte una delle quali riguarda prioritariamente l’incompatibilità Ambientale della responsabile della Sgmnegli uffici del Comune di Civitavecchia e nelle prossime ore tali richieste verranno ufficializzate tramite il protocollo generale con l’impegno che , qualora dovessero ripetersi episodi che mettono in discussione i diritti , il rispetto e la dignità dei lavoratori tutti, il movimento si rivolgerà dapprima ai sindacati per collaborare e fermare “ per quanto possibile “ le attività temporaneamente gestite dalla Sgm  “  oltre che, riservarsi di intraprendere iniziative a tutela delle persone che eventualmente dovessero ulteriormente subire incresciose situazione come accaduto.

Tanto si doveva,

In Nome del Popolo Inquinato Roberto De Vito

Pubblicato mercoledì, 21 Agosto 2019 @ 13:50:28     © RIPRODUZIONE RISERVATA