Civitavecchia, Gina e i suoi amici: gli interventi assistiti con animali e i loro benefici - Terzo Binario News

La ASL ROMA4 da tempo è impegnata a realizzare percorsi di cura che utilizzano le risorse terapeutiche, educative e ludiche esistenti nei contesti in cui l’uomo interagisce con gli animali.

È ormai parte integrante della cultura della nostra Azienda pensare che la relazione tra l’uomo e l’animale, quando genera armonia, è un investimento sulla salute psico-fisica dell’uomo e sul benessere degli animali.

Stiamo parlando di Interventi Assistiti con gli Animali sui quali aleggiano ancora molte fantasie che alimentano, in chi si avvicina agli IAA, aspettative di diverso tipo e spesso poco realistiche.

“In questo ambito, afferma la dott.ssa Regoli coordinatore dell’Unità Multidisciplinare Formazione Interventi Assistiti con gli Animali (UMFIAA), un ruolo rilevante è dato dalle attività di formazione e comunicazione che il Dipartimento di Prevenzione della ASL ROMA 4, diretto dalla dr.ssa Simona Ursino, ha messo in atto con l’UMFIAA.

Il gruppo lavora con l’intento di incrementare il valore degli IAA attraverso un percorso formativo strategico mirato allo sviluppo personale e professionale. Ritengo sia fondamentale che la formazione dell’operatoreIAA, per le caratteristiche sociali e sanitarie degli ambiti in cui dovrà muoversi, segua costantemente questo doppio binario.

La formazione IAA, sin dai primi livelli di corso, deve poter fornire
elementi di conoscenza ma anche di autoconsapevolezza determinante per attivare una “forma mentis” che apra la possibilità a tutti i discenti, a prescindere dal titolo di studio e dalla formazione specifica richiesta, di identificarsi nei ruoli e nelle funzioni proprie degli IAA oltre che a porre le basi di una vera integrazione professionale. Questa scelta di
campo in tema di formazione sembra ricevere molti consensi.

Attualmente stiamo ricevendo tantissime richieste di iscrizioni. Dal 2018 sono stati svolti 10 corsi con una frequenza di circa 300 iscritti ed è stato pubblicato sul sito aziendale il piano formativo per il 2020.
Visti i risultati e l’interesse sollevato dai corsi IAA, intendiamo proseguire su questa linea centrando l’attenzione sulla qualità della formazione erogata nella convinzione che questa sia il miglior investimento possibile per gli operatori IAA, per le strutture, e per tutti coloro che fruiranno di queste attività”.

Sempre nel Dipartimento di Prevenzione opera il Gruppo Aziendale Interventi Assistiti con gli Animali (GAIAA), coordinato dalla Dott.ssa Alessia Liverini. Il Gruppo, pur mantenendo la sua funzione di vigilanza e prevenzione, è impegnato nella divulgazione di informazioni corrette sui requisiti che rendono idonei operatori e strutture per gli IAA. L’UMFIAA e il GAIAA della ASL ROMA 4 condividono una funzione formativa educativa attraverso attività di informazione e comunicazione rivolta agli operatori del settore ed alla popolazione tutta, nell’intento di orientare ed implementare la partecipazione di entrambi.

L’aggiornamento continuo delle informazioni, relative sia al GAIAA che all’UM FIAA, avviene in tempo reale tramite la pubblicazione sul sito aziendale, curata dalla signora Barbara Scriboni, referente dei rapporti con l’utenza e i servizi.

Pubblicato giovedì, 26 Settembre 2019 @ 10:44:20     © RIPRODUZIONE RISERVATA