Civitavecchia dice addio a Biagio - Terzo Binario News

Il suo nome era Giuseppe Coscione ma Civitavecchia lo conosceva come Biagio.

L’addio in queste ore, per un personaggio che la città amava moltissimo. Al mercato, in corso Centocelle vedendolo ci scappava la risata, l’abbraccio, la pacca sulla spalla.

Addirittura gli è stata creata una pagina apposita sui social. Questo il ricordo che la stessa pagina gli dedica:

“Non sei di Civitavecchia se non lo hai conosciuto, perché era un simbolo della nostra città, perché frequentava i posti chiave del paese, dal mercato, dove i commercianti gli offrivano i propri prodotti, al viale, dove gli offrivano un gelato, al pirgo d’estate, dove lo trovavi a fare una nuotata.
Amato da tutti perché discreto ed educato e anche se avevi la giornata “no” riusciva sempre a strapparti una risata.
Perché lui era così, semplice, buono è sempre con il sorriso.
Ciao Biagio, proteggi Civitavecchia e i tuoi concittadini.
Che la terra ti sia lieve”.

Pubblicato lunedì, 11 Febbraio 2019 @ 11:17:37     © RIPRODUZIONE RISERVATA