Civitavecchia, Comitato Pendolari furioso per la perdita di stalli dal parcheggio - Terzo Binario News

Con il seguente comunicato, il Comitato Pendolari Civitavecchia – Santa Marinella vuole informare di un elemento di criticità segnalatoci negli scorsi giorni da alcuni utenti, e fornire un commento sul cambio dell’amministrazione comunale tutt’ora in corso.

Iniziamo con la situazione dei bus turistici temporaneamente dirottati nei parcheggi comunali della stazione ferroviaria, che hanno portato a non pochi problemi da due anni a questa parte, vista la viabilità non propriamente pensata per accogliere in modo regolare mezzi di tali dimensioni. Di recente, e con amara sorpresa, abbiamo scoperto che buona parte degli stalli del parcheggio di viale della Vittoria sono stati rimossi per introdurre dei posteggi dedicati ai bus GT che prelevano i viaggiatori del Roma Express per condurli verso il porto. Potete vedere il nuovo assetto del parcheggio nella foto allegata.

Di questo intervento, definitivo o temporaneo che sia, non è mai, e sottolineiamo mai, stato dato né un congruo preavviso, né una motivazione valida. Il risultato è quello di trovarsi con un parcheggio di capacità ridotta che, in una città senza un servizio di TPL efficiente, causa un disagio notevole.

Ripetiamo quella che sarebbe la soluzione definitiva per risolvere il problema della presenza: un accordo totale tra tutti gli enti preposti per adeguare il binario di collegamento stazione – porto per permettere nuovamente al Roma Express di entrare nello scalo marittimo con i viaggiatori a bordo.

In seguito, passiamo al recente cambiamento dell’amministrazione comunale di Civitavecchia. Come abbiamo specificato negli ultimi comunicati, l’atteggiamento tenuto dalla politica locale verso la situazione del pendolarismo, con particolare enfasi sui lavori di riqualificazione della stazione, è stata da noi giudicata come altamente insoddisfacente, nonostante i ben evidenti problemi emersi.

Non appena la nuova giunta si sarà stabilita ufficialmente, è nostra intenzione chiedere quanto prima possibile un incontro con il nuovo sindaco per discutere delle problematiche emerse finora su molti fronti, stazione ferroviaria in primis. La nostra speranza è che stavolta la politica locale, dalla maggioranza fino alle opposizioni, mostri interesse più concreto verso i problemi legati al pendolarismo orbitante su Civitavecchia, cosa che è colpevolmente mancata negli ultimi tempi.

Comitato Pendolari Civitavecchia – Santa Marinella

Pubblicato giovedì, 13 Giugno 2019 @ 07:31:15     © RIPRODUZIONE RISERVATA