Civitavecchia, al Buonarroti il Teatro popolare di Tarquinia porta "La pazzia … conseguenza dell'equivoco" - Terzo Binario News

Torna a Cvitavecchia il Teatro popolare di Tarquinia con uno spettacolo esilarante “La pazzia … conseguenza dell’equivoco” di Annibale Izzo ispirata al Medico dei pazzi di E. Scarpetta con la Regia dello stesso autore.
Una commedia di grande spessore artistico già vincitrice di molti premi in vari concorsi teatrali regionali ed extra regionali.
Il Teatro popolare di Tarquinia, compagnia pluridecorata con più di 30 anni di attività, approda al Teatro Buonarroti di Civitavecchia il 18 ottobre 2019 alle ore 21.00.
Appuntamento da non perdere e risate assicurate.

sintesi dello spettacolo

Il voler bene ad un caro nipote non sempre porta a buoni risultati.

E così il fannullone Arturo, orfano, vive mantenuto dagli zii.

La sua vita si svolge lontano dalla famiglia e pertanto Arturo fa credere ai poveri malcapitati zii che studia ed è prossimo alla laurea.

Tutte bugie in quanto il soggetto in questione non ha mai fatto frequenato l’università ma ha pensato solo alla bella vita .

Ma come nelle favole non tutto gira per il verso giusto e pertanto all’improvviso una visita a sorpresa, da parte di coloro che con il duro lavoro e con i propri sacrifici mantengono l’imbroglione, sconvolge la vita del fannullone.

Tale arrivo manda nel panico Artuto che inizia ad architettare tutta una serie di situazioni inverosimili che portano al capovolgimento della situazione dando agio ad uno stupendo e signficativo finale.

Il Cast:
Personaggi Interpreti

Arturo- Massimino Di Benedetto

Michele- Massimo Scirocchi

Peppino- Alessandro Vitali

Raffaele- Domenico Ligi

Felice- Annibale Izzo

Amalia- Maria Superti

Rosina- Catia Subrizi

Concetta- Antonella Calvani

Margherita- Antonella Perroni

Carlo- Vittorio Sensi

Giulio- Ginalucca Ricco

La vedova -Lidia Guerra

Scenografie: Vittorio Sensi
Assistente di scena: Giuseppe di Costanza
Tecnico audio e luci: Raffaele Ambruoso

Pubblicato giovedì, 3 Ottobre 2019 @ 14:21:30     © RIPRODUZIONE RISERVATA