Civitavecchia ai "Tesori del Mediterraneo" di Reggio Calabria • Terzo Binario News

La Regatai è disputata nello specchio d’acqua dello Stretto nelle acque della “Fata Morgana”

La XVII edizione della Regata del Mediterraneo si è conclusa ormai da alcuni giorni e gli appassionati di canottaggio hanno potuto seguire la gesta dell’equipaggio di Civitavecchia sia in diretta streaming su Facebook che attraverso testimonianze fotografiche .


Come noto la Regata si è disputata nei gg. 29-30-31 Luglio u.s. nello specchio d’acqua dello Strettoche unisce Reggio Calabria e Messina, nelle insidiose acque dette della “Fata Morgana”, in un percorso rettilineo di 500 metri prospiciente il bellissimo lungomare di Reggio Calabria.


Gli Equipaggi in gara, che come nelle previsioni si sono dimostrati molto agguerriti, sono stati oltre la Città di Civitavecchia: le Fiamme Gialle (campioni in carica negli ultimi due anni e che si sono confermati anche in questa edizione), la città Metropolitana di Reggio Calabria, Città di Taranto, Comune di Brindisi, il CUS Bari, il CUS Palermo, Città di Amalfi, la Federazione Italiana Canottaggio a Sedile Fisso e a dare un tocco di internazionalità alla manifestazione
l’equipaggio Siggiewi di Malta.


Nei tre giorni di gare, ottimamente preparate e seguite dal comitato organizzatore, abbiamo assistito a sfide di alto livello improntate sempre alla massima lealtà e sportività.
In questo contesto l’equipaggio che ha rappresentato la città di Civitavecchia in
maniera egregia ma oserei dire alla GRANDE, era formato da: Gennaro LO
IACONO (Cap. rematore), Dante CIMA (rematore), Sandro MONDELLI (rematore), Ivano SCOTTI ( rematore), Sandro COSTA (Timoniere), ha dato vita a confronti entusiasmanti che lo hanno portato a migliore costantemente i tempi di gara.

La classifica finale generale vede la città di Civitavecchia al 7° posto, frutto del 3° posto nella finale B conquistato, dopo aver condotto per trequarti di gara, con un arrivo al cardiopalma, decretato al fotofinish dopo una lunga consultazione da parte degli arbitri.
Il team è stato accompagnato dal Pres. ASD Mare Nostrum 2000 Sandro CALDERAI.
In conclusione, la ASD Mare Nostrum 2000 e l’equipaggio tutto, ringraziamo il Sindaco Ernesto TEDESCO, l’Amministrazione tutta, il Delegato alla Sport Matteo IACOMELLI con tutto il personale degli uffici competenti, per la opportunità concessaci.
E’ stato un onore ed un privilegio poter rappresentare “Sportivamente” la città di Civitavecchia alla REGATA DEL MEDITERRANEO, competizione a livello nazionale ed internazionale, inserita nella Manifestazione: “I TESORI DEL MEDITERRANEO” organizzata dall’associazione culturale Nuovi Orizzonti.

Pubblicato sabato, 6 Agosto 2022 @ 18:32:40     © RIPRODUZIONE RISERVATA