Cgil Fp Civitavecchia: "La cooperativa Casa comune 2000 di Allumiere non parla con noi né con il Comune" • Terzo Binario News

“Si avvicinano le feste di Natale, le famiglie fanno spese anche grazie alle tredicesime, ma questo non riguarda i lavoratori dell’igiene ambientale di Allumiere: la cooperativa Casa comune 2000, che ha l’appalto da alcuni anni, ha infatti sempre spalmato la 13ª sulle altre 12 mensilità, facendo sembrare il reddito un po’ più alto.

Questa è una delle tante questioni rimaste in sospeso tra l’azienda e la CGIL FP, dato che l’azienda continua a disertare gli incontri convocati dal Comune, o manda delegati senza potere decisionale. In particolare il sindacato ha chiesto che, a parità di spesa, ai lavoratori che si occupano di raccolta differenziata, verde e spazzamento fosse applicato il contratto nazionale di riferimento, cioè il FISE.

Questo CCNL, peraltro previsto dal bando di appalto, darebbe maggiori garanzie giuridiche ai lavoratori. Se la situazione non si risolverà a breve, col nuovo anno si adotteranno le opportune forme di proteste sindacali”.

CGIL FP 

Pubblicato giovedì, 16 Dicembre 2021 @ 12:21:47     © RIPRODUZIONE RISERVATA