Cerveteri, sanificazione dog park: intervento della Multiservizi Caerite - Terzo Binario News

Nella giornata di venerdì gli operai della Multiservizi Caerite
effettueranno l’ultimo intervento annuale di sanificazione dei due dog
park (via Fiesole e viale Campo di Mare). I dog park rimarranno chiusi
al pubblico da questa sera fino a 12 ore dopo l’intervento. La stagione
della prevenzione dei parassiti nelle aree cani inizia con l’arrivo
della primavera e finisce in autunno. Le calde temperature favoriscono,
infatti, la riproduzione e l’aumento dei parassiti esterni, soprattutto
pulci e zecche, ma anche zanzare, flebotomi o pappataci. Lo comunica in una nota l’Ufficio Stampa di Multiservizi Caerite.

I Dog Park rappresentano, in queste circostanze, un altissimo rischio di
infestazione; occorre quindi prevenire la comparsa di organismi dannosi
attraverso il trattamento di tutte le superfici ed effettuare un
costante monitoraggio. Gli organismi ai quali è mirato il trattamento
possono essere alquanto pericolosi per i cani, poiché potrebbero causare
allergie, parassitosi interne, malattie ematiche oltre che costituire un
grosso disagio per i proprietari. Il prodotto che verrà utilizzato, a
basso impatto ambientale, è attivo su zanzare comuni e tigre, flebotomi,
mosche, zecche, pulci e altri organismi dannosi. Il primo intervento di
disinfestazione è stato effettuato il 15 Maggio in entrambi
i Dog Park di Cerenova, ubicati in via Fiesole e viale Campo di Mare.

Come in quel caso, anche per domani le aree interessate sono state
preventivamente sottoposte ad un intervento di taglio erba e pulizia. I
trattamenti contro i parassiti come pulci zecche o zanzare devono essere
ripetuti, con diversa frequenza a seconda del prodotto utilizzato, per
tutto il periodo di sviluppo delle larve, che oscilla, appunto, da Marzo
a Ottobre.  Questo è il motivo per il quale l’ultimo trattamento è
programmato poco prima dell’arrivo delle basse temperature. 

Pubblicato giovedì, 10 20 Ottobre19 @ 10:26:09     © RIPRODUZIONE RISERVATA