Cerveteri ricorda la Maestra Aurora Stragapede - Terzo Binario News

Venerdì 18 giugno alle ore 18:00 cerimonia nel giardino antistante la Biblioteca comunale di Cerveteri

In occasione del centenario dalla nascita della Maestra Aurora Stragapede, Cerveteri ricorda  una delle insegnanti di scuola elementare più apprezzate per oltre un trentennio dagli anni ’50 agli anni ’80, con una cerimonia che si svolgerà venerdì 18 giugno alle ore 18:00 nel giardino antistante il Granarone e la Biblioteca comunale Nilde Iotti.

Verrà messo a dimora un albero di ulivo e sarà realizzata un’esposizione di fotografie storiche legate a Cerveteri e ai momenti più belli che immortalano la Maestra Stragapede durante la sua lunga carriera da insegnante e della vita scolastica di altri insegnanti di quegli anni.

Un momento emozionante, organizzato dalla figlia della Maestra Aurora, Jole, anche lei insegnante presso la Don Milani di Valcanneto e da Carmelo Travaglia, Presidente del Consiglio comunale di Cerveteri ed ex alunno della Stragapede.

“Questa iniziativa dedicata alla Maestra Aurora Stragapede, che come Presidente del Consiglio comunale di Cerveteri sono onorato di poter sostenere, non è solo un momento per ricordare una figura importante per la nostra città, ma anche un’occasione per confrontarci su come la scuola, l’insegnamento, l’approccio delle famiglie al mondo scolastico sia cambiato negli ultimi 70 anni – dichiara Carmelo Travaglia, Presidente del Consiglio comunale – l’appuntamento sarà anche motivo per gli alunni storici, come lo sono stato io, di potersi rincontrare dopo tanti anni, e per i nuovi alunni , oggi guidati proprio dalla figlia della Maestra Aurora, di conoscere e sentire racconti della scuola di una volta”.

Ad impreziosire l’evento, la musica di Augusto Travagliati, con ospite Michael Supnick, marito della figlia della Maestra Aurora Stragapede, trombonista e trombettista statunitense residente a Cerveteri ma conosciuto in tutto il mondo per il suo estro e talento.

Pubblicato giovedì, 10 Giugno 2021 @ 16:58:21     © RIPRODUZIONE RISERVATA