Cerveteri, Orchestra Sinfonica Rossellini in scena con "Il 900...che storia" - Terzo Binario News

L’Orchestra Sinfonica Renzo Rossellini – domani alle 17,30 – presenta il penultimo incontro della stagione autunnale del Comune di Cerveteri, voluta per iniziativa dell’Assessore alla Cultura, Federica Battafarano e proseguita, nonostante le restrizioni anti-COVID che dalla fine di ottobre hanno escluso il pubblico. Infatti, nonostante questo, l’amministrazione comunale ha deciso di continuare in diretta streaming i concerti già programmati, anche per dare un forte segnale di presenza culturale nel territorio (Cerveteri è la Città della Cultura della Regione Lazio per il 2020); e le risposte sono incoraggianti, visti i numeri del pubblico che ha seguito gli eventi sia dall’Italia che dall’Estero.

Il concerto di domenica propone un programma POP con una formazione sicuramente inusuale per questo repertorio: il quintetto d’archi, che rappresenta quanto di più “classico” esista nel mondo musicale: infatti l’ensemble per archi è una delle più antiche formazioni musicali che hanno arricchito la letteratura musicale di innumerevoli capolavori, dall’epoca di Luigi Boccherini fino ai giorni nostri.

Il “Quintetto d’Archi Italiano” condotto da Francesco Negroni, ci dimostrerà stavolta come questa formazione si presti bene anche al repertorio POP, con arrangiamenti originali che guideranno l’ascoltatore in un racconto musicale dei più bei temi del ‘900, con la straordinaria voce di Chiara Lisi.

Pubblicato domenica, 22 Novembre 2020 @ 08:00:32     © RIPRODUZIONE RISERVATA