Cerveteri, nel Postamat esploso circa 30mila euro: le immagini in mano ai Carabinieri - Terzo Binario News

Sarebbero di circa 30mila euro i proventi sottratti al Postamat fatto esplodere nella frazione cerite di Valcanneto.

Sono ancora in corso le operazioni di conteggio ma intanto sono iniziate le indagini dei Carabinieri che sono entrati in possesso delle immagini delle telecamere.

L’impressione è che ad agire siano stati dei professionisti: intanto per un bottino consistente e poi il modo di agire ovvero spostare l’apparecchio sradicato a circa 500 metri dall’ufficio postale e per poi portarsi via la cassetta con il denaro nel massimo della tranquillità.

Pubblicato mercoledì, 15 Gennaio 2020 @ 15:58:48     © RIPRODUZIONE RISERVATA