Cerveteri, gli auguri di Zito agli scolari - Terzo Binario News

“In queste ore milioni di bambine e di bambini, di ragazze e di ragazzi, si stanno preparando per iniziare un nuovo anno scolastico.

Ognuno con le proprie emozioni, con il proprio entusiasmo, con le proprie paure. Ognuno con aspettative e preoccupazioni diverse. Ma tutti con la certezza di rincontrarsi con i propri compagni, di affrontare insieme a loro una nuova sfida. Perché la scuola non è solo il luogo nel quale apprendiamo le nozioni e acquisiamo competenze, la scuola è quel luogo dove impariamo tutti a crescere, insieme. La scuola è la prima occasione di vita in cui impariamo a fare un percorso comune in cui la condivisione è forse la materia più importante. Il mio più grande augurio è che tutti possano ottenere il massimo da questo percorso. Ciascuno con la sua meta. Se a scuola impareranno a pensare con la propria testa, a camminare con le proprie gambe, a inseguire il proprio obbiettivo con lealtà e determinazione, con sacrificio e soddisfazione, domani potranno costruire una società migliore. Più giusta e più responsabile.
Il mio augurio va a loro ma non solo. Va a tutto il mondo della scuola. Dal personale ATA, ai docenti, ai Dirigenti Scolastici che portano sulle spalle un peso e una responsabilità enorme. Quello di essere d’esempio. Ed infine ai genitori che li accompagnano in questo meraviglioso viaggio.
Come ogni anno ho cercato di dare il massimo perché il nuovo anno potesse iniziare con strutture più sicure e più accoglienti. Tanti gli obbiettivi che sono riuscito a raggiungere, molti altri ancora no. Ma lavorerò con tutto il mio entusiasmo perché possiate sentire la scuola come “vostra”, come un luogo bello in cui è piacevole persino studiare”.

Giuseppe Zito vicesindaco di Cerveteri

Pubblicato giovedì, 12 Settembre 2019 @ 18:25:36     © RIPRODUZIONE RISERVATA