Celio: 31enne dice agli agenti di avere documenti a casa, poi si cala dal primo piano - Terzo Binario News

di Claudio Bellumori

“Ho i documenti a casa”. Questa la risposta fornita da un 31enne agli agenti – in zona Celio, tra via Celimontana e via dei Santi Quattro – i quali avevano chiesto le generalità al giovane. I poliziotti, così, lo hanno seguito fino alla sua abitazione. E qui è successo l’imprevisto.

In sostanza, il ragazzo ha provato a calarsi da una finestra al primo piano ed è finito in strada. Secondo quanto appreso, non ha riportato ferite.

Sul posto anche la polizia locale e il 118. Per il 31enne è stata disposta la procedura del Tso (Trattamento sanitario obbligatorio).

Pubblicato lunedì, 15 Aprile 2019 @ 17:37:06     © RIPRODUZIONE RISERVATA