Caso di scabbia in una scuola di Manziana - Terzo Binario News

Un caso di scabbia in una suola di Manziana. A renderlo noto l’amministrazione comunale che si è attivata immediatamente con la ASL. Un evento per il quale il comune ci tiene a fare chiarezza al fine di non creare inutili allarmismi. Di seguito la nota pubblicata.

La Asl ha comunicato che è stato segnalato un caso di scabbia relativo ad un bambino frequentante le scuole elementari dell’Istituto Comprensivo di Manziana.

La malattia è più comune di quello che si possa credere (colpisce ogni anno nel mondo milioni di persone senza distinzione di sesso ed etnia) ed è causata da un acaro parassita che vive per circa trenta giorni, si accoppia e depone le uova sopra e sotto la superficie cutanea.

A livello sintomatico si riscontrano pelle arrossata e forte prurito. Al momento non è stata richiesta nessuna profilassi, nessuna disinfestazione o chiusura preventiva della struttura. E’ importante però che le famiglie dei bambini delle scuole primarie vigilino sulla comparsa dei sintomi sopra indicati ed eventualmente li segnalino con tempestività al pediatra o al medico di famiglia.

In particolare il personale medico scolastico segnala che “riguardo la possibilità di diffusione della patologia indicata a tergo sono state attuate tutte le misure di prevenzione e profilassi del caso dettate dal Sisp (servizio igiene e sanità pubblica) della Asl territoriale indirizzate a contenere sia la diffusività che l’allarmismo correlati all’evento che si precisa è stato immediatamente contenuto”.

Si ringraziano i Cittadini per la collaborazione, la discrezione e l’attenzione che presteranno nell’affrontare questa problematica: il Sindaco Bruno Bruni e l’Assessore Marco Cavalieri monitoreranno costantemente la situazione, confrontandosi con il personale della Asl e quello scolastico così da potere essere il più possibile d’aiuto ai Cittadini.

Pubblicato sabato, 19 20 Ottobre19 @ 17:01:09     © RIPRODUZIONE RISERVATA