Terminati in questi giorni i lavori per la creazione del micro-asilo comunale. In Piazza Maria De Mattias, all’interno del polo scolastico che vede già presenti Infanzia, Elementari e Medie, l’Amministrazione Comunale ha infatti recuperato spazi da mettere finalmente a disposizione degli studenti più piccoli, ambienti confortevoli e rinnovati che andranno ad implementare l’offerta formativa a disposizione delle famiglie del paese.
Negli spazi del micro nido anche una superficie all’aperto per i giochi dei bimbi realizzata in gomma colata.
Terminati i lavori, inizia ora la fase di accreditamento del micro asilo alla rete regionale, per poter far usufruire alle famiglie tariffe sociali scontate.
Soddisfazione è stata espressa dall’Ass. ai LLPP Andrea Magagnini, che ha seguito
personalmente i lavori dal primo giorno. “L’importo dei lavori è di circa 110 mila euro – afferma Magagnini – ottenuti con un contributo della Regione Lazio e fondi Miur. Gli spazi sono davvero moderni e funzionali e particolare attenzione è stata data alle zone meno evidenti, che però connotano qualità e sicurezza di queste strutture, integrandoli perfettamente con l’adiacente Scuola dell’Infanzia.”
“La richiesta di servizi scolastici prima dell’età dell’obbligo – commentano le Assessore Valeria Pasquali e Laura Aloisi, per le Politiche Scolastiche e Sociali del Comune – è sempre in crescita e Canale era già entrato in un discorso intercomunale con Oriolo e Manziana per l’asilo nido di Oriolo: cinque posti con aiuto alla retta da parte del Comune, che però ancora non bastano alle esigenze delle nostre famiglie. Il nostro micro asilo aumenterà il numero delle famiglie servite (14 dovrebbero essere i bambini fino a 3 anni divezzi ospitabili) e speriamo crei anche qualche buon posto di lavoro. Fino all’accreditamento del nostro micro
nido saranno mantenuti i 5 posti presso l’asilo nido di Oriolo, Amministrazione con cui la sinergia è stata in questi anni perfetta, e assicurato il ciclo scolastico dei bambini di Canale e Montevirginio laddove iniziato. Appena accreditato partiremo finalmente con l’asilo nido di Piazza Maria De Mattias e speriamo che ciò avvenga in pochi mesi.”

Pubblicato lunedì, 31 Luglio 2023 @ 18:42:04     © RIPRODUZIONE RISERVATA
Exit mobile version