Canale Monterano, 210mila euro da Regione e Astral per le asfaltature - Terzo Binario News

Un finanziamento da circa 210mila euro per la messa in sicurezza delle strade in asfalto, accordato da Regione Lazio e Astral Spa in favore del Comune di Canale Monterano, permetterà di rifare il tappetino di quasi 22mila metri quadrati di strade comunali, individuate dall’azienda regionale come prioritarie.

Nei prossimi giorni, dunque, l’Astral procederà alla sistemazione del manto stradale mediante il rifacimento del tappeto di usura e di tutta la segnaletica orizzontale, a costo zero per i cittadini canalesi. Un iter lungo e complesso, alla cui base ci sono molti documenti prodotti in questi mesi dall’Amministrazione Comunale, che a partire dal 2017 ha interessato la Regione Lazio del problema strade a Canale Monterano. “La certezza dei fondi e l’inizio lavori sono oggi realtà – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici, Andrea Magagnini – e non possiamo che essere soddisfatti di come sono andate le cose. Saranno rifatte completamente o nelle parti più danneggiate: Via Follonica, Via Matteotti, Via della Torretta, Via La Piana, Via Prati Lunghi, Via Castel del Giglio, Via dei Butteri, Via Bonivento, Via dei Marioni, Via Secchinetto, Via dei Bravi, Via della Madonnella e Via Palombara, compreso il parcheggio del Campo Sportivo comunale, per lavori totali pari a circa 210mila euro. Una spesa che per il nostro Comune sarebbe stata impossibile, se non ricorrendo a mutui bancari, uno strumento a cui da quando ci siamo insediati non siamo ancora voluti ricorrere per non indebitare le casse comunali negli anni a venire.”
“Un risultato davvero importante per questa Amministrazione – commenta il Sindaco di Canale Monterano, Alessandro Bettarelli – teso a garantire ai cittadini una maggiore sicurezza stradale. Un obiettivo di grande valore, reso possibile anche grazie alla proficua sinergia tra enti istituzionali. Un ringraziamento particolare va alla Giunta Zingaretti, in particolare agli onorevoli Minnucci e Tidei, che hanno seguito l’iter della vicenda e contribuito fattivamente affinché questo progetto andasse in porto. Siamo ben consapevoli che le strade comunali da sistemare sono molte di più e che per metterci mano non basterebbe cento volte la cifra stanziata dalla Regione per questo lotto, ma portiamo a casa il più grosso intervento sulle strade comunali che si ricordi a Canale. E questo deve renderci orgogliosi del lavoro fatto”.
L’inizio lavori, salvo imprevisti, sarà dato mercoledì 13 Marzo e riguarderà le vie situate nella frazione di Montevirginio. Dopo circa dieci giorni il cantiere si sposterà nel capoluogo per altre due settimane di attività.

Pubblicato venerdì, 8 Marzo 2019 @ 10:34:58     © RIPRODUZIONE RISERVATA