Calcio allo scooter che cade: un video inchioda un minorenne a Civitavecchia • Terzo Binario News

È successo in via Isonzo alle 2 di notte del 9 giugno

Passa lungo la trada, vede uno uno sccoter e lo prende a calci finché il due ruote non finisce a terra. Così, senza motivo.

Le “gesta” di un giovane sono state immortalate da una telecamera, le cui immagini non lasciano spazio alle interpretazioni.

Il ragazzo è stato individuato: è un minorenne, che non si sarebbe limitato agli scooter ma avrebbe anche danneggiato gli specchietti retrovisori delle auto.

Siamo a Civitavecchia, in via Isonzo per la precisione. A mostrare le immagini, il proprietario del sistema a circuito chiuso e proprietario del mezzo.

“La denuncia servirebbe a poco – ammette con dispiacere – meglio che si sappia cosa succede in giro. Soprattutto si evidenzia una gioventù fuori controllo, i cui genitori sono il vero problema.

Di stupidaggini se ne fanno ma prima non c’erano i social. E si fosse combinato un guaio i nostri di genitori ce l’avrebbero fatta pagare immediatamente grazie al passaparola”.

Danni gravi ai mezzi non ce ne sono, ma la rabbia resta, quella sì. “Per questo invito la prossima giunta che si insedierà a installare altre telecamere. Nessuno vuole le ronde fasciste ma i nostri stessi figli ci raccontano di un brutto clima in giro”.

Il proprietario comunque sta valutando con il legale eventuali azioni.

Pubblicato lunedì, 17 Giugno 2024 @ 13:34:06     © RIPRODUZIONE RISERVATA