Bravetta, lite tra madre e figlio: arrivano i carabinieri e trovano dosi di stupefacente - Terzo Binario News

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 47enne romano, con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti. 

La scorsa notte, a seguito di una richiesta di intervento giunta al 112, i Carabinieri sono giunti presso l’abitazione dell’uomo, in via dei Carraresi, zona Bravetta, dove stava avendo una lite animata, per futili motivi, con la madre 76enne, convivente.

Dopo aver ristabilito la calma, i Carabinieri hanno eseguito un’ispezione nella camera da letto del 47enne, rinvenendo circa 50 dosi di droga, tra hashish, marijuana e cocaina, oltre a materiale vario per il confezionamento e un bilancino di precisione. 

Quanto rinvenuto è stato sequestrato mentre l’arrestato è stato portato e trattenuto in caserma, in attesa del rito direttissimo.

Pubblicato sabato, 16 Febbraio 2019 @ 11:48:12     © RIPRODUZIONE RISERVATA