Bracciano, Giuliano Sala: "Nuova assoluzione dalla Corte dei Conti" - Terzo Binario News

“Con pervicacia ed a testa alta, la meta si raggiunge a piccoli passi, senza mollare mai quando si crede di essere nel giusto! Oggi é arrivata la sentenza della sezione di appello della Corte dei Conti con la quale sono stato nuovamente assolto, insieme al segretario Signore, alla Dott.ssa M. Silla e l’ing. Di Matteo”. A scrivere queste parole sul suo profilo Facebook Giuliano Sala, ex sindaco di Bracciano.

“É stata annullata la sentenza di 1^ grado che ci condannava per un asserito danno erariale di €.631.000, 00 ciascuno, per il riconoscimento di debiti fuori bilancio pagati alla Bracciano Ambiente per servizi resi – spiega Sala – La Ii^Corte Centrale di Appello ha sancito che la Bracciano Ambiente non era un Società in house, confutando la ricostruzione della Procura Contabile. Sono molto felice per questa nuova assoluzione e continuo ad avere fiducia nella giustizia, ma non posso esimermi di manifestare il mio disprezzo a quella pletora di denunciatori che hanno cercato, senza riuscirci, di offuscare l’immagine dignitosa di amministratore pubblico”.

Riceviamo e pubblichiamo per diritto di rettifica

“ Nell’articolo del giorno 06/03/2019 avente come titolo Giuliano Sala: “Nuova assoluzione dalla Corte dei Conti , si rappresenta che tra i tanti funzionari, anche il sig. Walter Amoroso dipendente del Comune di Manziana, ha visto annullarsi la condanna di 1° grado, precedentemente statuita dalla Corte dei Conti ,per difetto di giurisdizione (vedasi Sent.43/2019 del 18/12/2018)”

Pubblicato mercoledì, 6 Marzo 2019 @ 15:13:13     © RIPRODUZIONE RISERVATA