Associazione ‘Humanae Vitae’, gli appuntamenti di Trevignano e Bracciano - Terzo Binario News

L’Associazione culturale ‘Humanae Vitae’ di Bracciano organizza per il prossimo 18 agosto 2020 a Trevignano Romano (via Umberto I, 6) la presentazione del libro di Mario J. Cereghino e Giovanni Fasanella dal titolo ‘Le menti del doppio Stato – Dagli archivi angloamericani e del servizio segreto del Pci il perché degli Anni di Piombo’, edito da Chiarelettere.

Prosegue il progetto legato al tema della legalità, quale strumento di prevenzione da attuare anche sul piccolo territorio. Da questo punto di vista, Trevignano e Bracciano si pongono da tempo come sentinelle. Prova ne sia il fatto che sono già stati ospitati giornalisti impegnati come Paolo Borrometi e figure di spicco come il Capitano Ultimo. Durante la tre giorni invernale all’insegna della letteratura, del giornalismo d’inchiesta e della legalità l’associazione ha avuto come grandi ospiti Floriana Bulfon, autrice de ‘I Casamonica’, libro inchiesta edito da Rizzoli su uno dei clan più potenti e pericolosi di Roma, gravemente e colpevolmente sottovalutato per anni.

Dario Cirrincione, autore de ‘I figli dei boss’ (edizioni San Paolo) storie di giovani nati in famiglie malavitose e che cercano un riscatto, possibilità per una vita diversa, scelta da loro. Dina Lauricella, autrice di ‘Il codice del Disonore’ (Einaudi), laddove la D sta per Donne, donne di ‘Ndragheta, Donne che uccidono e Donne che vengono uccise in nome di un codice spietato.

Oltre agli autori sono stati e saranno nostri ospiti esperti del settore quali l’Avvocato Antonio Ingroia, la dottoressa Arcangela Galluzzo Delegata alla Legalità per il Comune di Fiumicino, Dania Mondini giornalista del Tg1 e membro dell’Associazione Antimafia Antonino Caponnetto, la giornalista Raffaella Fanelli, Don Antonio Coluccia e altri. Il viaggio è ricominciato lo scorso 6 agosto con Claudio Cordova, autore del volume ‘Gotha – Il legame indicibile tra ‘ndrangheta massoneria e servizi deviati’, edito da PaperFirst. Cordova ha dialogato con Salvatore Giuffrida (Repubblica) e Arcangela Galluzzo (Quote Merito) nello spazio concesso dal Comune di Trevignano in collaborazione con l’associazione In Itinere.

L’associazione segnala il secondo appuntamento che si svolgerà il 18 agosto, sempre a Trevignano,  Fasanella dialogherà con il giornalista e scrittore Gianluca Zanella oltre che ovviamente con il presidente di Humanae Vitae, Gianluigi de Benedittis e il nostro ospite, il vicesindaco Luca Galloni e la presidente di In Itinere, Anna di Giovanni. Le letture di alcuni brani del libro sono come di consueto affidate alla voce di Stefania di Michele.

A Bracciano il 21 agosto al Chiostro degli Agostiniani con inizio alle 18,30 presentazione del nuovo libro inchiesta di Roberto Ippolito, intitolato ‘Il delitto Neruda’ ed edito da Chiarelettere. Monia Guredda, la responsabile della Comunicazione dell’Associazione Humanae Vitae, dopo i saluti iniziali lascerà la parola a Eleonora Brini, assessore alla Cultura del Comune di Manziana. Le letture sono come di consueto affidate alla voce di Stefania di Michele.

Pubblicato martedì, 11 Agosto 2020 @ 20:12:15     © RIPRODUZIONE RISERVATA