Asl Roma 4, campagna social per l’adozione degli animali dei canili - Terzo Binario News

La Asl Roma 4 a Natale lancia una campagna social di soccorso agli amici a 4 zampe

#aslroma4zampe 

La Asl Roma 4 ha a cuore i nostri amici a 4 zampe, per questo nel periodo natalizio ha deciso di lanciare delle iniziative volte a sensibilizzare i cittadini sull’importanza di trattare con amore gli animali, e aiutare chi ha smarrito il proprio fedele amico.

Gli animali devono essere tutelati, e se l’idea parte da una istituzione pubblica come la Asl Roma 4, il messaggio è chiaro: gli animali domestici sono molto di più che una compagnia, le loro esigenze e i loro bisogni vanno rispettati, non vanno abbandonati mai, e anche loro hanno il diritto di seguire le regole della buona salute, usufruendo dei servizi a loro dedicati. Ma può succedere che uno dei nostri amici a 4 zampe si perda. Questo è uno dei primi servizi che la Asl mette in campo per aiutare i padroni a ritrovare i loro amici, perché può succedere che peranimale con un microchip registrato prima del 2011 sia ancora oggi difficile da ricondurre al padrone in quanto non esisteva all’epoca l’anagrafe canina. Per questo la Asl Roma 4 in collaborazione con i canili comunali, ha deciso di lanciare una campagna utile ai cittadini amanti degli animali #aslroma4zampe. Di cosa si tratta? Ogni volta che ci viene segnalato un cane abbandonato che è stato ritrovato nel nostro territorio, verrà inserita nella pagina facebook ufficiale della Asl la foto dell’animale ritrovato con il numero del microchip, con l’hashtag #aslroma4zampe, e il luogo dove poterlo andare a riprendere. In questo modo tutti gli animali smarriti che sono stati ritrovati e sono ospitati da uno dei canili pubblici, potranno avere una vetrina social per essere ritrovati. L’hashtag può essere usato anche dai privati cittadini che hanno perduto il loro animale domestico, per poter diffondere la notizia dello smarrimento in modo capillare in tutto il territorio. 

A Natale aggiungi un posto a tavola è il messaggio che la Asl Roma 4 ha lanciato a favore dell’adozione responsabile. Sempre più spesso a Natale vengono regalati dei cuccioli, come se fossero regali da scartare. Un cane non è un regalo, gli amici non si comprano, ma si scelgono per accompagnarci in un periodo della nostra vita, per questo, se vogliamo fare felici noi, e cambiare la vita di un cane, andiamo ad adottare un cane in un canile! Ecco dove:

CANILE SANITARIO  e RIFUGIO DI BRACCIANO “CINOFILO DEL LAGO”via Braccianese km 19.200 Bracciano. per le adozioni contattare tel 0699801005

CANILE SANITARIO E RIFUGIO MUNICIPALE DI SANTA MARINELLA .Via dell’Aeroporto di Furbara,Santa Marinella. Per le adozioni sig.ra Rossana tel 3349372602

CANILE RIFUGIO “FONDAZIONE XENIA PRELZ ONLUS” Strada di Monte Lupoli, 45 Campagnano di Roma  per le adozioni sig.ra Xenia Prelz 069041448

CANILE RIFUGIO ALESSIO REMIDDI, Sig. Alessio Remiddi tel.3331104021 Via di Portonaccio, 5  Sacrofano

E le iniziative a favore degli amici a 4 zampe non sono finite. La Asl dal 2019 predisporrà dei benefit per chi adotta un cane nei canili del territorio (buoni per farli mangiare e per le visite veterinarie)  e inizierà una campagna nelle scuole per far conoscere ai bambini e ai ragazzi l’importanza del rispetto e dell’amore verso i migliori amici dell’uomo!

Pubblicato venerdì, 14 Dicembre 2018 @ 13:13:06     © RIPRODUZIONE RISERVATA