“Precisiamo che non si tratta di photored, quindi non è un sistema per multare né un autovelox” chiarisce Andrea Amanati, assessore ai Lavori Pubblici

Sicurezza dei cittadini, controllo del territorio e della viabilità. Sono questi gli obiettivi dei nuovi impianti di videosorveglianza intelligente” Targa System”, che sono stati installati in città nei giorni scorsi.

“L’Amministrazione Comunale è molto sensibile alla crescente richiesta di sicurezza della popolazione.

Grazie al finanziamento ottenuto dal Ministero degli Interni, la città ha investito nei sistemi di videosorveglianza, importante strumento di deterrenza, per presidiare il territorio e per intervenire rapidamente quando si verificassero episodi che mettono a repentaglio la sicurezza dei cittadini”, afferma il sindaco Pietro Tidei.

Si tratta in particolare di tre targa System, che con un’ottima qualità in risoluzione e visori notturni, riescono a rilevare le targhe dei veicoli in transito sulle strade cittadine. Il sistema è in collegamento con il Ministero dei Trasporti e con le Forze dell’Ordine, che tramite monitoraggio da remoto, potranno accedere ai filmati in caso di necessità, di attività di prevenzione e controllo e di attività investigativa. Ad oggi sono presenti in prossimità della rotatoria su: Via Aurelia, altezza Prato del Mare; in via Aurelia, 183 e all’incrocio tra via delle Vignacce e via Quattro Novembre. Tutti e tre registrano immagini in entrambe le direzioni di marcia.
“Precisiamo che non si tratta di Foto Red, quindi non è un sistema per multare. E’ la sicurezza del territorio il suo scopo principale- chiarisce Andrea Amanati, assessore ai Lavori Pubblici- Il Targa System rileva se il veicolo è assicurato e soprattutto se è rubato. Non è un Autovelox. Questa rete di videosorveglianza permetterà nel futuro di poter implementare un sistema di cosiddetta “Smart city”, al fine di garantire un servizio migliore e più fruibile per la città. Il territorio del Comune è vasto, tenendo conto delle aree rurali, delle strade provinciali o private. Ad oggi sono già in attività 86 videocamere, oltre alle 3 Targa System appena installate, ad alta definizione e in grado di integrare funzionalità, non invasive della privacy, a supporto delle Forze di Polizia nelle proprie attività”, conclude Amanati.

Pubblicato giovedì, 30 Novembre 2023 @ 12:57:40     © RIPRODUZIONE RISERVATA
Exit mobile version