Anpi Allumiere per la cittadinanza a Marisa Cinciari Rodano - Terzo Binario News

Le assessore Franceschini e Cimaroli hanno già avviato la pratica

La sezione ANPI di Allumiere in merito alla figura di alto profilo civile e politico di Marisa Cinciari Rodano, la quale ha dedicato tutta la sua vita alla politica nella accezione più alta del termine, vuole proporre all’Amministrazione comunale una iniziativa importante e di grande prestigio.

Marisa Cinciari Rodano iniziò il suo impegno politico durante la seconda guerra mondiale, periodo in cui fu giovanissima partigiana nelle file della Resistenza Romana col Movimento dei Cattolici Comunisti e successivamente animatrice dei Gruppi di Difesa della Donna. Fu poi arrestata il 18/05/1943 e detenuta nel carcere delle Mantellate fino al 25 luglio dello stesso anno.

Dopo tale data fu costretta ad operare in clandestinità per sfuggire alla cattura da parte dei nazisti, rischiando la propria vita.

Nell’immediato dopoguerra lottò per il riconoscimento del voto alle donne e si impegnò nella campagna referendaria per la nascita della Repubblica Italiana.

Successivamente, eletta parlamentare nel PCI, è stata la prima donna a ricoprire l’incarico di Vice Presidente della Camera dei Deputati.

Fu successivamente dirigente dell’Unione Donne Italiane.

In quest’ultima attività è sua l’idea della mimosa quale simbolo dell’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, istituita per la prima volta in Italia nel 1946.

Eletta poi Senatrice nel Collegio di Civitavecchia di cui Allumiere faceva parte, si è spesso recata nel nostro Comune portando il suo contributo politico ed istituzionale.

Da Parlamentare Europea ha portato avanti le battaglie per l’emancipazione femminile anche al di fuori dei confini nazionali, distinguendosi per il forte impegno a favore delle pari opportunità.

Marisa Cinciari Rodano ha nell’infanzia frequentato Allumiere avendo il padre una casa dove qui trascorreva le vacanze come da lei stessa dichiarato. Negli anni ha continuato a frequentare Allumiere per la divulgazione dei suoi impegni politici e la comunità cittadina la ricorda con ammirazione ed affetto.

Per tali motivi la Sezione ANPI di Allumiere chiede Che venga conferita la cittadinanza onoraria a MARISA CINCIARI RODANO per il suo legame con il nostro territorio e per lo straordinario impegno politico e civile che ha reso e tutt’ora rende all’Italia”.

Le assessore Brunella Franceschini e Tiziana Cimaroli, fanno sapere di “avere già avviato la pratica per il conferimento della cittadinanza onoraria, presentata alla prossima commissione, dopodiché ratifica al consiglio comunale”.

Pubblicato sabato, 24 Aprile 2021 @ 18:37:17     © RIPRODUZIONE RISERVATA