Anni tenuto a catena, ora il cagnolone Criss si merita una casa e amore - Terzo Binario News

CRISS il cane che sorride con gli occhi . A tutti viene naturale chiamarlo così … e pensare a lui , si perché CRISS e’ uno di quei cani che ti rapisce il cuore .
Lui aspetta , paziente , in silenzio , arrivi il momento “ per lui “ e li’, quando può stare con qualcuno , si trasforma e i suoi occhi davvero sorridono … le foto parlano per lui… certo .. non è un cane da borsetta … ma che importa ? Pacato , tranquillo nel box , e’ come se non ci fosse … quando esce e’ serafico , passeggia tranquillamente al guinzaglio  quindi il fatto non sia di piccola taglia non deve preoccupare assolutamente .
E’ giovanissimo ! Nato nel 2019 , ha avuto una vita terribile : messo a catena fin da cucciolo per fare la guardia in un terreno .. ma lui non voleva stare solo e scappava in paese per essere coccolato . Non faceva male a nessuno . Ma delle persone lo hanno segnalato ed e’ arrivato l’ accalappiacani . CRISS sarebbe stato deportato in un canile lager … delle volontarie locali lo hanno saputo e sono intervenute .  Così lui è partito per il Rifugio di Una Luce Fuori dal Lager Associazione . Qui e’ rinato ora è pronto per avere una famiglia .. Viene affidato in Lombardia come membro della famiglia  solo a persone affidabili e disponibili a controlli pre e post affido, alla firma del regolare modulo di adozione ed a mantenere nel tempo i contatti  Associazione Una luce fuori dal lager  Whatsap al 3381658329 – 3339521373 Mail : canilisaronno@gmail.com

Pubblicato sabato, 14 Maggio 2022 @ 10:30:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA