Anguillara, troppi problemi: l'opposizione deposita richiesta autoconvocazione del consiglio per dare soluzioni - Terzo Binario News

Riceviamo e pubblichiamo – L’opposizione deposita richiesta di autoconvocazione.

Viste le numerose criticità che investono il nostro territorio e l’assenza di soluzioni sul tavolo, l’opposizione ha deciso di depositare richiesta di autoconvocazione di consiglio comunale per tentare di instaurare un dialogo costruttivo in favore dei cittadini di Anguillara Sabazia, con l’auspicio di trovare un minimo di apertura da parte della maggioranza sempre più arrogante e restia al dialogo, arrivando persino a disertare la commissione regionale che aveva come argomento la scuola di Via Verdi.

Gli argomenti di discussione proposti sono la situazione dell’assistenza alla disabilità grave, la chiusura della scuola di Via Verdi, la non potabilità cronica dell’acquedotto di Ponton dell’Elce, gli impianti sportivi e il flop della 59^ Sagra del Pesce. Speriamo che la convocazione sia rapida e che si possano avere risposte. Una volta tanto”.

Pubblicato mercoledì, 3 Luglio 2019 @ 07:45:57     © RIPRODUZIONE RISERVATA