Ampliamento aeroporto di Fiumicino, Bonanni-Petrillo: "No a raddoppio inefficienze" - Terzo Binario News
ANTONIO BONANNI E ANGELO PETRILLO

ANTONIO BONANNI E ANGELO PETRILLO

Riceviamo e pubblichiamo la dichiarazione dei consiglieri comunali Bonanni e Petrillo sulla questione ampliamento dell’aeroporto – “Ci auguriamo davvero che quella di Riggio sia solo un’uscita di cattivo gusto. Il gruppo di Sel al Comune di Fiumicino crede da sempre che lo sviluppo dell’aeroporto non sia legato al raddoppio. Ragionare in quest’ottica significa avere la ferma intenzione di raddoppiare le inefficienze e i disservizi.

Bisogna intervenire sul sedime esistente per rendere uno scalo inadeguato un hub internazionale degno di questo nome. La realtà è che solo intenti speculativi sono dietro alla scelta del raddoppio, è un obiettivo per fare cassa negli esclusivi interessi del gestore privato. Senza parlare dei danni che ne deriverebbero per la salute dei cittadini, degli agricoltori e dei danni ambientali in piena Riserva naturale statale del litorale. Sarebbe invece il caso di fare un serio studio epidemiologico con l’ausilio dell’Arpa per capire le pesanti ricadute dell’aeroporto sul nostro territorio. Siamo contrari da sempre a sciagurate ipotesi di devastazione ambientale e lo abbiamo dimostrato con atti di indirizzo e mozioni presentate in Consiglio comunale, oltre a interrogazioni e interpellanze presentate a livello parlamentare”.

Pubblicato giovedì, 24 Settembre 2015 @ 10:02:46     © RIPRODUZIONE RISERVATA