Allumiere premia i pittori vincitori de La Ferrata - Terzo Binario News

di Cristiana Vallarino

Ad Allumiere si è conclusa la 43esima edizione della mostra di pittura ‘’La Ferrata’’, promossa dall’amministrazione comunale insieme alla Pro Loco, col supporto di Maria Rita Parigiani per l’allestimento nel cortile – e sulle inferriate – della Scuola Elementare di Piazza Filippo Turati.

la ferrata 2021 allumiere

L’esposizione, iniziata venerdì pomeriggio, ha visto la presenza di opere di una ventina di artisti provenienti da tutto il comprensorio. Le premiazioni si sono tenute domenica sera, secondo il regolamento che prevedeva riconoscimenti per tre categorie.

Per quella denominata “Occhio del critico”, si è espressa la giuria composta dal pittore Enio La Rosa, l’insegnante Angela Ceccarelli e il professore Stefano De Fazi che hanno considerato i tre criteri composizione, tecnica e originalità. Qui la scelta per il primo premio è andata all’opera n. 24 d di Valentina Mariani, seguita da Margherita Vannicola col n. 63, mentre il terzo posto lo ha conquistato Giulia Perla con il n. 69. Doppia menzione particolare ai lavori di Maria Rita Parigiani e Marina Compagnucci.

Per l’altra categoria “Dalle idee alla materia: scultura e manufatti”, i tre giurati hanno scelto “Fantasie marine” di Marina Baiocco. Infine, i voti della giuria popolare – per l’ultima categoria – hanno premiato ancora l’iperrealismo di Valentina Mariani.

Era stata prevista un’area della mostra dedicata ai piccoli artisti, ma quest’anno non ci sono stati iscritti. “Peccato, ma d’estate non è facile coinvolgere i bambini. Ci si riproverà alla prossima edizione, magari facendo un lavoro di preparazione durante le lezioni scolastiche” il commento del sindaco Antonio Pasquini, intervenuto all’apertura dell’esposizione.

A tenere aperta la mostra per tutto il week end appena trascorso è stato un gruppo nutrito di giovanissimi volontari dell’associazione Proloco di Allumiere, di recente ricostituitasi.

Pubblicato lunedì, 23 Agosto 2021 @ 13:34:35     © RIPRODUZIONE RISERVATA