Allumiere festeggia la Madonna delle Grazie: il programma - Terzo Binario News

di Cristiana Vallarino

Puntuale per Allumiere arriva l’appuntamento con i festeggiamenti per la Madonna delle Grazie, patrona della Diocesi collinare.

Già da qualche giorno si possono trovare affissi sui muri del paese i manifesti con il programma, a firma del sindaco Antonio Pasquini e degli assessori Brunella Franceschini (Cultura) e Tiziana Cimaroli (Pubblica istruzione).

Nel cartellone, che conta sul contributo di Enel, Consiglio regionale del Lazio, Consorzio Pellicano, Casa Comune 2000 e naturalmente dell’Associazione Madonna delle Grazie, e sul Comune allumierasco.

Il primo giorno, cioè sabato 5 settembre, si dovrà rinunciare, causa Covid, al Gran Premio ciclistico. La sera però alle 21 al giardino del Risanamento ci sarà il concorso canoro “Allumiere…In Canto”, con la collaborazione degli Amici della musica.

Domenica alle 17.30 la presentazione  del progetto “Monumento naturale del Faggeto” al Palazzo della Camera apostolica. Al Risanamento alle 21 gli “Assentio” renderanno omaggio ai grandi Queen. Lunedì alle 17 diretta con Real Radio.

L’8 settembre sarà dedicato soprattutto alle celebrazioni religiose con una serie di messe al Santuario: alle 12 presiede il vescovo mons Gianrico Razza, in quella delle 17,30 ci sarà il vescovo emerito mons Luigi Marrucci. Alle 18 esibizioni di poeti a braccio in piazza della Repubblica a cura dell’Ass. Apa. La serata si chiude al Risanamento col Duo Dado e. direttamente da Zelig e Colorado Café, Luciano Lembo.

 Il 9 sarà di scena lo scrittore Ernesto Berretti con il suo “Non ne sapevo niente”: aperitivo letterario al giardino del palazzo camerale. Alle 21,30  serata musicale con Piero Dudu e il gruppo “So de la Lumiera”. Giovedì previsto un evento a numero chiuso su prenotazione (3492931441) con cena sociale : organizza il Centro anziani, si esibiscono Sonia e Pietro.

L’11 e il 12 settembre tocca al progetto “Se leggo scopro” che propone la prima sera alle 21 nel cortile del palazzo camerale lo spettacolo “Iere e oggi” con la Compagnia teatrale Allumiere. La sera dopo, alle 21.30, recital di Gino Saladini, “Racconti e storie d’amore” al giardino del Risanamento: partecipa l’attore Alessandro Orfini. Musiche e canzoni a cura di Gino Fedeli,, Ermanno Pizzardi, Fabio Pizzardi, Massimo Pelo, Anthony Caruana e Marco Manovelli. Video scenografia di Ettore Saladini.

Siglerà il calendario della festa per la patrona lo spettacolo teatrale “Il Sacco” dell’associazione Scatola Folle, di scena nel cortile del palazzo camerale.

Tutti gli appuntamenti saranno gestiti nel rispetto delle norme anti Covid in vigore al 7 settembre, quindi il programma potrebbe subire variazioni.

Pubblicato venerdì, 4 Settembre 2020 @ 17:22:04     © RIPRODUZIONE RISERVATA